POLICLINICO ARENA DENTAL BLOG

Cosa fare quando le gengive sono infiammate?

La gengivite è una delle malattie più comuni del cavo orale. È un processo infiammatorio che colpisce i tessuti molli che circondano i denti. La gengivite di solito si verifica a causa di una scarsa igiene orale, che porta all'accumulo di placca sui denti e sulle gengive. Alcuni dei sintomi della gengivite includono gengive sanguinanti quando ci si lava i denti o si usa il filo interdentale, arrossamento, gonfiore, dolore, sensibilità al caldo e al freddo, alitosi, recessione gengivale e cambiamenti nella posizione dei denti, nonché annuire. Quando le tue gengive sono infiammate, può essere scomodo e persino doloroso. Ma non preoccuparti, ci sono cose che puoi fare per alleviare il disagio e accelerare la guarigione.

AUTORE

Policlinico Arena Dental

LinkedIn

La gengivite è una delle malattie più comuni del cavo orale. È un processo infiammatorio che colpisce i tessuti molli che circondano i denti. La gengivite di solito si verifica a causa di una scarsa igiene orale, che porta all'accumulo di placca sui denti e sulle gengive. Tuttavia, alcuni altri fattori, come lo stress, la cattiva alimentazione e il fumo, possono contribuire allo sviluppo di questa malattia.

Alcuni dei sintomi della gengivite includono gengive sanguinanti quando ci si lava i denti o si usa il filo interdentale, arrossamento, gonfiore, dolore, sensibilità al caldo e al freddo, alitosi, recessione gengivale e cambiamenti nella posizione dei denti, nonché annuire.

Quando le tue gengive sono infiammate, può essere scomodo e persino doloroso. Ma non preoccuparti, ci sono cose che puoi fare per alleviare il disagio e accelerare la guarigione.

In questo blog, riveleremo alcuni passaggi che puoi adottare per trattare le gengive doloranti e impedire che peggiorino.

Blog header (2)

Trattamento della gengivite

Lavati i denti e passa il filo interdentale regolarmente

Una delle cose più importanti che puoi fare per prevenire la gengivite è mantenere una buona igiene orale. Il primo passo nella prevenzione e nel trattamento della gengivite è lavarsi regolarmente i denti. Si consiglia di lavarsi i denti almeno due volte al giorno, utilizzando un dentifricio al fluoro e uno spazzolino morbido. Inoltre, è importante utilizzare il filo interdentale e gli spazzolini interdentali per rimuovere la placca tra i denti. Lavati i denti due volte al giorno e passa il filo interdentale almeno una volta al giorno per rimuovere placca e residui di cibo da denti e gengive.

Blog header (4)

Sciacquare la bocca con un collutorio di buona qualità

Il collutorio può aiutare a ridurre l'infiammazione ed eliminare i batteri in bocca. Cerca un collutorio che contenga ingredienti come clorexidina o perossido di idrogeno. Assicurati di seguire le indicazioni sull'etichetta e non usare il collutorio più spesso di quanto raccomandato.

Segui una dieta sana e riduci il consumo di sigarette

Una dieta sana svolge un ruolo importante nella prevenzione e nel trattamento della gengivite. Gli alimenti ricchi di vitamine e minerali, come frutta, verdura e noci, possono aiutare a rafforzare il sistema immunitario e combattere l'infiammazione. Inoltre, dovresti evitare cibi ricchi di zuccheri e carboidrati, che possono favorire la crescita di batteri in bocca.

Il fumo di sigaretta può anche peggiorare la gengivite e renderla più difficile da trattare. La nicotina restringe i vasi sanguigni e riduce il flusso sanguigno alle gengive, il che rende più difficile il processo di guarigione.

Visita un dentista

A volte le gengive infiammate possono essere un segno di una condizione più grave come la parodontite, quindi è importante cercare un aiuto professionale se i sintomi persistono.

Se noti che le tue gengive sono infiammate, è importante visitare il dentista. Troveremo il primo appuntamento disponibile più adatto a te e analizzeremo la situazione dentale in dettaglio. Sulla base dell'esame, i nostri medici elaboreranno un piano terapeutico individuale, che può includere pulizia profonda, antibiotici o altre soluzioni.

Blog header (3)

Cosa succede se le gengive sotto la corona dentale o il ponte dentale si infiammano?

Quando le gengive si infiammano sotto una corona o un ponte dentale, può essere un segno di infezione o gengivite. Ciò può accadere a causa di un accumulo di placca e tartaro sotto la corona o il ponte, che provoca irritazione gengivale. È importante contattare il dentista il prima possibile e venire per una visita odontoiatrica. Se c'è stata un'infiammazione o addirittura un danno al dente, i nostri dentisti faranno di tutto per alleviare l'infiammazione e guarire il dente senza rimuovere la corona o il ponte.

In conclusione, se le tue gengive sono infiammate, prendi provvedimenti per promuovere la guarigione e prevenire il peggioramento della condizione. Spazzolino e filo interdentale regolarmente, usa il collutorio, presta attenzione all'assunzione di minerali e vitamine ed evita il tabacco e, se necessario, visita un dentista per un aiuto professionale. Seguendo questi passaggi, puoi mantenere le gengive sane e prevenire ulteriori complicazioni.

Gli ultimi post del blog

Capsule oppure faccette dentali: differenze e vantaggi

Leggete di più
Leggete di più

Fondamenti degli impianti dentali: IL PRIMO PASSO VERSO UN SORRISO PERMANENTE

Leggete di più
Leggete di più